Zacapa – una storia d’amore con un epilogo giallo

zacapaL’Autore presenta la trama:

Sono un ex gentiluomo di provincia. Ex perché ho pubblicato questo volume mettendo alla berlina tutte le cose che Lei voleva cancellare dalla sua mente,
ex perché mi sono reso nemica una persona che probabilmente me la farà pagare. La vita è bella, non ho paura, ho vissuto a sufficienza.

Il romanzo si snoda a suon di musica, sul ritmo del tango argentino, filo conduttore nella prima parte del racconto. Immaginate di ascoltare le note di un tango melodico,

il brio di una milonga oppure la vertigine e l’emozione di un vals che accompagnano amore e momenti di eros, riportati anche in modo crudo, immaginate l’abbraccio sensuale di due amanti tangueros in una milonga solo per due. Con questi ritmi e con gli eccessi di un amore senza futuro, si arriva all’epilogo giallo, scompare una donna, c’è il dramma, il terrore e infine la tragedia.
Zacapa è il mio rhum preferito o meglio lo è diventato dopo aver conosciuto Lei, in un momento di vita che non lascia nulla al caso perché, ti illudi, con gli anni sulle spalle di poter pilotare eventi e situazioni, presente e futuro. Invece tutto è dovuto solamente al destino. Lei e Zacapa hanno firmato emozioni uniche, Zacapa è diventata ad un certo punto la parola d’ordine. Per la nostra storia, il nostro amore, segreto solo per Lei. Zacapa è stata la scoperta dopo il primo bacio, la prima emozione condita da un sapore nuovo che non ci ha più abbandonato, nei nostri viaggi era sempre con noi.
Lo scrivere questi ricordi mi condanna ad una vita di solitudine, Lei non me lo perdonerà mai. Mi resteranno queste righe, meglio di tante fotografie, come un album di ricordi, ogni riga un’emozione, un sorso di rhum.

 
L’Autore

Rodolfo Giurgevich è nato a Ferrara il 3 febbraio 1948, papà profugo dalla Dalmazia, acquario irrequieto dalle cento esperienze, studia a Padova e dopo alcune esperienze dirigenziali , si specializza nel settore della promozione. Pubblicitario prima e giornalista poi, ha scritto alcuni volumi dedicati alla comunicazione. Creativo per natura, insofferente alla banalità, trova nello scrivere quella valvola di sfogo che gli consente di esprimere con stile schietto e sobrio, il suo vivere intriso di generosità e di grandi passioni. Scrive Zacapa in un momento di vita particolare, dedicando al tango argentino questo breve ma intrigante romanzo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: