Un tango per tre mogli!

Ho visto un bellissimo film di Marco Risi: “Tre mogli“. Uno spasso di film; una poesia di film.

E’ la storia di tre mogli Billie, Beatrice e Bianca, che partono in cerca dei mariti, scappati dopo una rapina alla banca dove lavoravano (direttore, cassiere e guardia). Sono tre donne molto diverse, una casalinga super stressata e imbottita di farmaci antistress; un’altra fredda e algida borghese, abituata al lusso e agli agi e la terza, è una ragazzina ribelle, che ama sconvolgere chi le sta attorno. Tre tipi diversi che più diversi non si può.

La locandina

Partono alla ricerca dei mariti, ma in realtà compiono un viaggio per ritrovare loro stesse. Con loro, all’inseguimento dei fuggiaschi in Sud America un simpaticissimo Greg (del duo Lillo e Greg) nel ruolo del detective della polizia.
Le tre donne si ritrovano a Buenos Aires, nella Pampa, fino ad arrivare in Patagonia sul Perito Moreno! Inizialmente si mal sopportano, ma le avversità della terra straniera e le forti emozioni che riescono a provare, le trasformano in tre perfette amiche
Bellissima fotografia; simpatiche le situazioni e i dialoghi: una vera commedia all’italiana (QUI trovate una bella recensione).

Non vi racconto il finale per non rovinarvi la sorpresa: avrei voluto mettervi proprio la scena finale, una bella scena dove il tango fa da sottofondo, ma poi avreste capito tutta la trama…e questo non va bene. 😉

Allora vi ho scelto la scena in cui la casalinga stressata incontra il tango (e non solo) alla Confiteria Ideal!:-)

Decisamente è da vedere in queste calde sere d’estate! 😀
Un caro saluto
Chiara

Annunci

3 responses to this post.

  1. Posted by deborah on luglio 3, 2008 at 4:32 pm

    Grazie Chiara, sempre curiosi e stimolanti i tuoi suggerimenti. Altro film da mettere in scaletta insieme a tutti i libri da leggere…appena avrò quelle due-tre settimane di tempo per fare tutto quello che sto mettendo da parte…
    Ma tutte queste attinenze con il tango le trovi tu o sono loro a trovarti? Le cerchi ovunque o ti capitano? 🙂

    Rispondi

  2. Il film?
    Ovviamente te lo passo!!! è uno spasso
    🙂

    il tango è dappertutto perchè è la colonna sonora della mia vita.
    Io lo cerco,
    lui mi trova
    🙂

    Rispondi

  3. Posted by Raffaele on luglio 5, 2008 at 8:26 am

    Carissima Chiara, anche io ti ho cercato ieri sera , per salutarti, ma non sono riuscito a trovarti. mi spiace di essermene andato senza un “abrazo” . Magari oggi ti saluto due volte, per rimediare……

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: