Volevo……… un gatto nero!

Ci capita mai di sentirci insoddisfatti?
Di provare uno stage, una serata, un concerto e non riuscire a trovare esattamente quello che fa per noi… Oppure di trovare un’orchestra in milonga e scoprire che il suo repertorio è di tanghi assolutamente imballabili, o comunque di tanghi che non fanno per noi?
Vale la pena di godersi il momento e tenerci dentro quello che pensiamo, oppure è meglio esternare i nostri momenti di insoddisfazione con gli altri?

E dove si varca il limite tra il giusto reclamo e l’insoddisfazione eterna, che frustra così tanto gli organizzatori di tango, ai quali spesso sento dire: “ma insomma, per quanto uno si sforzi di preparare una bella serata, c’è sempre qualcuno che si lamenta”!

 

 

Annunci

7 responses to this post.

  1. Eheheheh cara Auri,
    io amo raccontare sempre una vecchia storiella a tal proposito.
    Una sera mi trovavo con amici al ….. di Brescia e musicalizava una persona che conoscevo.
    Ad un certo punto un nuvolo di gente si è sollevata ed è andata dall’organizzatrice della serata a lamentarsi per la musica. A me non dispiaceva affatto e nemmeno ai miei amici così sono andato dalla organizzatrice ed ho difeso a spada tratta il mio conoscente dicendo che a noi la musica invece piaceva. Sapete alla fine lei cosa mi ha detto: “lo so, Niky, non ti preoccupare, c’è sempre qualcuno che viene a protestare per la musica nelle serate di tango”
    Credo che sia esplicativo….

    Tornando al post: ma si lamentiamoci pure. Se la lamentela è in buona fede e giustificata serve anche a sfogarsi forse…

    Rispondi

  2. A me non dispiace quando mi dicono cosa c’è che non va. Organizzando una serata cerchi di prevedere un pò tutto il possibile. Poi se cozzi con dei gestori ‘gnuranti…c’è poco da fare! 🙂
    Preferisco i tangueri, generlamente gli amici, che mi dicono “qui non vengo più perchè…” che mi aiutano a migliorare, piuttosto quelli che spariscono e non sai perchè!
    E’ anche vero che non sempre puoi fare meglio…come dicevo certi gestori non sono molto elastici e i tangueros son molto esigenti!

    Allo stesso modo quando vado in una milonga e c’è qualcosa che non mi quadra, non mi faccio scrupolo di segnalarlo; senza pretese, ma lo segnalo.
    Tanto faccio così anche nella vita!
    😀

    Rispondi

  3. Si anch’io preferisco quelli che mi dicono “cosa non va” piuttosto che quelli che spariscono senza motivarlo. Le critiche nel nostro hobby servono a crescere e a migliorarsi, lo dico sempre. Odio gli eccessi. Ci si può lamentare in modo composto. Mi fanno girare di più i “gioiellini” certi disservizi del tipo la mancanza di aria condizionata quando serve, servizi pubblici non adeguati, o gente maleducata in pista.

    Ecco credo che i gestori debbano ancora molto maturare in Italia e dovrebbero guardare più la pista che la consolle del DJ. Dovrebbero intervenire in prima persona e col microfono quando in pista si verificano fatti spiacevoli tipo scontri tra coppie et similia.

    O’ talebano

    Rispondi

  4. No! Per favore no!
    Il maestrino col microfono in mano che ferma la milonga per dire di non dar calci!
    Peggio di un calcio negli stinchi!!!

    C’è modo e modo di far capire le cose, senza interrompere l’onda della pista!

    Grazie!

    Rispondi

  5. Io invece, magari sbaglio,non vado a lamentarmi con nessuno.Se qualche cosa non mi piace vado altrove..
    Credo o meglio voglio sperare, che chi organizza milonghe, o chi musicaliza, sia consapevole delle sue scelte. E magari a lui e ad altri vada bene cosi’..
    Mi limito a…cambiare frequentazioni!!
    😉

    Rispondi

  6. A mio modesto avviso sbagli Chiara.
    Non il DJ ma chi è autorevole dovrebbe farsi sentire: ci sono certe serate che la pista è una bolgia e quando cce vo’ cce vo’ !!!
    Una sera a Milano, nel locale X il gestore lo ha fatto. E c’era anche Dori 😉

    Rispondi

  7. Confermo!!!E c’erano anche Ale ed Ele!!!!Era la serata del pulpo!!!!
    😀

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: