Archive for 31 marzo 2008

Ballare o lavorare, questo è il dilemma!

Alzi la mano chi non ha mai avuto mal di schiena… ecco mi sento in buona compagnia….
Alla prima lezione di tango ero un pò in ansia, mi ricordavo che ballare liscio mi procurava mal di schiena, avevo il timore che la cosa si ripetesse.
In effetti al termine della lezione avevo un certo fastidio, dopo la seconda lezione avevo un forte dolore.
Dopo la terza ero molto dispiaciuto perche il tango mi interessava e volevo capirne di più ma la schiena soffriva e pensavo seriamente di mollare.
L’insegnate si profuse in rassicurazioni spiegando che è possibile che alcuni muscoli facciano male per un pò a causa dei movimenti inusuali,  in particolare le spalle e la schiena per la tensione emotiva e l’eccessiva forza impiegata per mantenere il busto nella corretta posizione. Dopo un po’, forse un mese, i dolori sono scomparsi e con il tempo ho potuto verificare quanto bene faccia camminare con la schiena dritta (quante volte, da piccolo, me lo ha ripetuto mia madre!!!).

mal di lavoro

Mi è costato fatica e ancora mi costa perche cambiare postura non è ne facile ne questione di cinque minuti, possono volerci anche anni, ma una volta compreso quanto si stia meglio, lo sforzo vale sicuramente il risultato, purtroppo ogni tanto sul lavoro qualche manovraccia la faccio e mi tocca saltare qualche milonga, stavo pensando…. non è che mi toccherà cambiare mestiere per continuare a ballare il tango? Mi sa che anche in questo caso non sono l’unico…..

Alberto

Ma allora è vero…

… che anche la Barbie balla il tango! 😉

Tango queer?

Tango queer?

Questa foto mi ha sempre affascinata. Chi ne sa di più?

Chi sono? Quando? Perchè sono in acqua? Chi li ha fotografati?…..

😉