Archive for 11 marzo 2008

Sondaggio: I postumi della milonga

Cari colleghi di milonga, quali sono i vostri acciacchi più frequenti dopo un’intensa serata di tango? Quali sono i mali tipici del tanghero e quali quelli della tanghera?
Spero che leggere le vostre esperienze mi risollevi un pò il morale perchè ultimamente i postumi sono un pò più pesanti e più lenti da smaltire…

Quali rimedi usate per rimettervi velocemente in forma? Stretching? Massaggi? Riposo? Bagno caldo?
Un abbraccio indolenzito a tutti
🙂

Deborah

Annunci

Nannarella e il tango

Anche Anna Magnani ha ballato almeno un tango, nel film Mamma Roma di Pasolini, ed addirittura nel ruolo di uomo.

Lo potete vedere in questo video di una canzone di Gabriella Ferri, che tanto lustro ha dato alla canzone romana, come sfondo. Bellissima la fine con caschè e caduta…

 Piccola curiosità: durante la lavorazione del film Pier Paolo Pasolini registrò un diario di viaggio, che successivamente pubblicò sulle pagine de “Il Giorno” e nel volume edito dalla Rizzoli che riportava la sceneggiatura originale. Potete leggerne la trascrizione qui, con riferimento alla registrazione del tango nei giorni del 10 e del 14 aprile.

Para mi el mejor!

Astor Pantaleón Piazzolla: Bandoneonista, pianista, direttore, arrangiatore e compositore -BsAs 11 marzo 1921 – 4 luglio 1992.

A U G U R I    E          G R A Z I E         P E R         L A       T U A      M U S I C A    !!!

 

Alcuni ascolti per festeggiarlo:

Milonga del Angel ; Michelangelo 70; Soledad (con Antonio Agri); Adios Nonino; Tanguedia ; Tristezas de un doble A ; Escualo; … e faccio basta perchè poi mi scoppia il cuore! 🙂

Omaggio a Julio De Caro

L’11 marzo del 1980 moriva il violinista, compositore e direttore Julio De Caro. Impossibile non conoscerlo: il giorno della sua nascita, l’11 dicembre, è stato dichiarato “Dia del tango” propio perchè in questo giorno sono nati lui e Carlos Gardel! Ha suonato per grandi orchestre, fino ad averne di sue, sempre composte da grandi professionisti. Indimenticabili molti dei suoi tanghi: “Boedo“, “Tierra querida“, “El arranque“, “El monito“, “Guardia vieja“, “La rayuela“, “Mala junta” , “Mala pinta“, “Orgullo criollo” e tanti altri. QUI trovate tutta la biografia di questo grande artista.

Julio De Caro y su sexteto -
De Caro con il suo sexteto

Però oggi, per ricordarlo, vi voglio segnalare un meno conosciuto omaggio che il maestro compose per Astor Piazzolla: il tango intitolato appunto “Piazzolla“. Molto raro poterne sentire una registrazione. Grazie all’amico Maniacus possiamo sentirne la rara versione suonata dallo stesso De Caro al pianoforte (QUI). Un sentito omaggio tratto dal disco “Testimonios” che contiene le parole dello stesso De Caro che racconta della sua gioventù, della sua carriera, del tango, e anche di Piazzolla. Se siete interessati, magari ne posterò qualche tratto saliente nei prossimi giorni!

Copertina di “Testimonios”
La copertina del CD-intervista “Testimonios” (clicca sulla foto per leggere)

Più conosciuta è la risposta di Piazzolla, che a sua volta ha omaggiato il maestro con il suo noto “Decarisimo“. Un botta e risposta fra grandi! A proposito! Oggi è il compleanno di Astor! Auguri! 🙂

Una tanda di De Caro non manca mai nelle nostre milonghe, ma oggi più che mai!
Un sentito ringraziamento a Maniacus che mi ha fatto conoscere questo pezzo e un caro saluto a tutti.
Chiara

Sombra de tango

Foto by teo_ladodicivideo